PARTE RUZZARTE, il concorso della Rete dei Liceo Artistici e Musicali della Toscana | INFORMART



La Rete dei Licei Artistici e Musicali della Toscana ha lanciato Ruzzarte, una simpatica iniziativa nata per dare un segnale d'unità in queste difficili ore a causa del Coronavirus, capace di stravolgere la vita di tutte le scuole del mondo. Ruzzarte vuole rappresentare un ponte per sentirci un po' tutti più vicini, scavalcando la mera competitività e l'anacronistico campanilismo tra Licei della stessa Regione.

La prof.ssa Antonella Baldini ed il prof. Stefano Artigiani hanno le idee chiare in merito:
E' un modo di dire che ci siamo, distanti ma uniti, in maniera creativa, mettendo in gioco le nostre abilità e sensibilità per far sentire che ci siamo.E' un modo di essere presenti, in una grande vetrina, anche sui social con tutto il nostro potenziale che ci contraddistingue .


Gli organizzati del contest hanno inviato un messaggio al nostro Liceo che riportiamo per informare le lettrici ed i lettori di Cactus 2.0

Buongiorno a tutti,
siamo lieti di proporVi un progetto, ma soprattutto un gioco, da fare insieme nelle nostre case, forse il gioco col maggior seguito legato all’arte in questo periodo di quarantena.
Una sfida che vorrebbe coinvolgere i Licei Artistici e Musicali della Toscana, per fare rete, per farli incontrare e creare assieme. Se cercate per immagini in internet – Getty Museum Challenge -, capirete subito di cosa stiamo parlando, e cioè di ricreare in casa propria in modo fortuito un’ opera d’arte famosa, e riprodurla con una foto.

Codesto lavoro oltre ad avere tanti aspetti didattici è anche salutare perché è divertente! 
O meglio, è esilarante. Inoltre, i nostri studenti possono coinvolgere tutta la famiglia.
Tutti i professori, il personale scolastico e gli studenti sono invitati a partecipare.

Per partecipare:
Le opere prodotte vanno caricate dai singoli partecipanti su Instagram (per chi non fosse pratico il vostro Animatore Digitale vi darà una mano) inserendo tre hashtags:

1* #betweenartandquarantine
questo hashtag è al momento il più utilizzato a livello mondiale con oltre decine di migliaia di post e immagini prodotte e condivise sul tema;

2* #ruzzarte
questo è il secondo hashtag che collegherebbe tutti i partecipanti dei licei artistici della Toscana in rete;

3* #liceo….challenge
questo terzo hashtag è identificativo del Liceo con cui partecipate.
Tra i puntini bisogna mettere il nome della vostra scuola, ad esempio, a Lucca metteranno #liceopassagliachallenge, a Cortona #liceosignorellichallenge, a Prato #liceobrunelleschichallenge, a Pisa e Cascina #liceorussolichallange



Peter Paul Rubens,Vulcano#betweenartandquarantine#ruzzarte#liceopassagliachallenge

Vincent van Gogh, Autoritratto con l’orecchio bendato#betweenartandquarantine#ruzzarte#liceopassagliachallenge

Tiziano Vecellio, L’uomo dal guanto#betweenartandquarantine#ruzzarte#liceopassagliachallenge
Oltre ai tre hashtags è opportuno mettere nome dell’autore originale e titolo dell’opera che si sta riproducendo in modo casalingo, montando insieme le due immagini, in modo da poterle comparare.
Qui sopra possiamo vedere un esempio fornitoci da alcuni professori del Liceo Passaglia.
I lavori degli studenti non li riportiamo nel caso si volesse indire un concorso per loro, e questo fa parte della fase due.

Concorso per studenti
Abbiamo pensato alla possibilità di stabilire tre vincitori. La valutazione avverrà con i seguenti criteri: ogni scuola si avvarrà di una propria commissione che valuterà i lavori dei ragazzi scegliendo i migliori tre per ogni istituto (quelli con l’hashtag di appartenenza del proprio istituto, es. #liceo….challenge).

In un secondo momento potremmo riunire le opere vincenti di tutte le scuole partecipanti per valutare le migliori in assoluto. Ogni commissione potrà votare al massimo tre opere, di cui almeno due non appartenenti alla propria scuola (Musicale e Artistico se hanno lo stesso nome son da considerare la stessa scuola).

Visto il numero di visualizzazioni che un’operazione del genere può ottenere, non dovrebbe essere difficile trovare delle sponsorizzazioni interessanti per il premio, e chi volesse aiutare in questo senso con le sue capacità lo ringraziamo fin d’ora.



Per ulteriori informazioni:

prof.ssa Antonella Baldini
antonella.baldini@liceoartisticorussoli.edu.it
prof. Stefano Artigiani
stefano.artigiani@liceoartisticorussoli.edu.it

Qui i lavori #RUZZARTE

Commenti